Certificazione di qualità delle strutture metalliche

Le aziende che producono strutture metalliche in acciaio devono attenersi alle normative nazionali e comunitarie in materia di sicurezza e rispetto degli standard. Come abbiamo già spiegato in questo blog, il certificato ISO 3824 delinea i requisiti da seguire per le attività di saldatura; nello specifico, le verifiche consentono di certificare i “requisiti di qualità per la fusione di materiali metallici”. I certificati rappresentano una garanzia sia per l’azienda sia per i clienti che commissionano la realizzazione strutture in acciaio. Le tecniche seguite in fase di lavorazione, infatti, determinano la qualità del prodotto finito. Marchetto Srl, azienda operante da più di 30 anni nel settore delle lavorazioni meccaniche, ha ottenuto il certificato ISO 3834 per i suoi prodotti. Ma non è questo l’unico certificato che l’azienda può vantare: Marchetto Srl ha ottenuto, infatti, anche l’ISO 9001.

La norma UNI EN ISO 9001:2008

I certificati per le strutture in acciaio ossia la norma UNI EN ISO 9001:2008 è valida per la “progettazione, fabbricazione ed installazione di strutture metalliche in acciaio” nonché per la “commercializzazione ed installazione di scaffalature, divisori e controsoffitti”. Il certificato che viene rilasciato alle aziende come Marchetto Srl garantisce non solo la qualità del prodotto ma anche la conformità alle norme vigenti; valida per un periodo di tre anni, la certificazione rappresenta un plus che l’azienda può fornire alla propria clientela.

Realizzazione strutture in acciaio certificate

Realizzare strutture metalliche certificate significa offrire un servizio attento e professionale. Oltre a utilizzare l’acciaio, un materiale in grado di offrire molteplici benefici, le aziende che richiedono la certificazione ISO 3834 offrono un prodotto di qualità sotto ogni punto di vista. Le opere architettoniche che ottengono un certificato ufficiale, infatti, vengono controllate attentamente per verificare la resistenza, la sicurezza e altri aspetti determinanti che devono assolutamente essere presi in considerazione. In questo caso specifico, viene monitorata la saldatura per fusione, una fase importantissima per la buona riuscita della struttura metallica.